42° Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale

42° Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale

L’ appuntamento biennale di SIMTI quest’anno si svolge all’interno di alcune delle sedi più prestigiose della città di Bologna

25-28 MAGGIO 2016 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna
42° Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale

Bologna Congressi ha il piacere di ospitare il 42° Convegno Nazionale di SIMTI (Società Italiana di Medici Trasfusionale e Immunoematologia), un importante appuntamento che coinvolge tutte le componenti del mondo trasfusionale italiano (istituzioni, professionisti e volontariato) e che si compone di sessioni plenarie di grande respiro clinico e organizzativo quali l'appropriatezza in Medicina Trasfusionale; la plasmaderivazione e i medicinali plasma derivati; la ricerca in Medicina Trasfusionale nel prossimo decennio; il sistema trasfusionale in Italia e in Europa in riferimento al percorso di accreditamento istituzionale e l'evoluzione del Servizio Trasfusionale in Italia.
Accanto ad esse si svolgono sessioni parallele, su temi di grande stimolo e interesse per tutte le componenti professionali: patient blood management; immunoematologia, malattie trasmissibili conosciute ed emergenti; malattia emolitica del neonato; cellule staminali di adulto e di cordone ombelicale; aferesi terapeutica; emocomponenti per uso topico, ed altre ancora..
Grande novità di questa edizione made in Bologna è che, grazie al supporto di Bologna Congressi, realtà dinamica e ben radicata sul territorio, il convegno è organizzato in modo da poter "vivere" la città che lo ospita. Accanto a sessioni che si  svolgono presso il Palazzo della Cultura e dei Congressi infatti, si tengono incontri in alcune sedi storiche che si trovano nel cuore della città come l’Oratorio di San Filippo, la Sala Biagi, Palazzo Gnudi e Palazzo Re Enzo; in tal modo, alla fine delle sessioni del pomeriggio i congressisti hanno la possibilità di essere immersi nei colori delle pietre e degli edifici di uno dei nuclei medievali più antichi e belli d’ Europa..