Cosmetica Italia e Bologna Fiere ancora insieme

Cosmetica Italia e Bologna Fiere ancora insieme

17 MARZO 2017 Bologna Fiere
Cosmetica Italia e Bologna Fiere ancora insieme

Parliamo con Fabio Rossello, Presidente di Cosmetica Italia, Associazione nata per sostenere lo sviluppo delle imprese cosmetiche in Italia e oggi la più grande in Europa.

1) Presidente, oggi il mercato cosmetico sembra non conoscere crisi. Quali tendenze possono essere evidenziate?

La solidità delle imprese cosmetiche italiane, confermata anche dalla recente analisi di bilancio del nostro Centro Studi, è testimoniata dalla continua crescita del fatturato globale del settore cosmetico, superiore ai 10,5 miliardi di euro e rafforzata anche dalla crescita positiva del mercato interno (+0,5%). Dopo un 2016 contrassegnato da un nuovo record per il saldo commerciale del settore cosmetico che ha toccato 2.300 milioni grazie all’export in crescita del 12%, gli operatori guardano con interesse ai trend dei prossimi anni: accanto all’impatto sempre più significativo delle nuove tecnologie, incluse le app, i prodotti si evolveranno verso nuove texture e claim funzionali in grado di rispondere alla continua evoluzione delle richieste da parte del consumatore.

2) Quali sono le iniziative che Cosmetica Italia propone a Cosmoprof?

L’edizione 2017 di Cosmoprof Worldwide Bologna si avvia innanzitutto sotto l’egida del recente rinnovo della partnership tra Cosmetica Italia e BolognaFiere, un accordo che da molti anni ci vede fianco a fianco. Cosmetica Italia è infatti accanto a Cosmoprof in tutte le edizioni della piattaforma internazionale, per offrire alle imprese italiane della cosmesi nuove opportunità di business attraverso iniziative, servizi aggiornati e attività promozionali innovative.
Nel corso della kermesse bolognese Cosmetica Italia  proporrà come consueto numerosi appuntamenti tra approfondimenti sui trend di mercato, convegni ed eventi a supporto delle diverse realtà che compongono il settore beauty: dall’atteso Convegno internazionale (La cosmesi che verrà: economia digitale e nuovi linguaggi - venerdì 17 marzo ore 9:30, Palazzo Congressi) che, come consueto caratterizza la giornata inaugurale della fiera, ai diversi appuntamenti di taglio economico coordinati dal Centro Studi.
Da non dimenticare anche la collaborazione di Cosmetica Italia e Accademia del Profumo alla realizzazione dell’inedita The Perfume Factory all’interno di Cosmoprime.
Per tutta la durata della manifestazione l’associazione incontrerà inoltre aziende e stakeholder all’interno della propria lounge istituzionale presso il mezzanino tra i padiglioni 21 e 22.

3) Oltre la fiera. Cosmetica Italia sarà presente anche in centro Bologna con un’iniziativa legata ai 50 anni dell’Associazione. In cosa consiste?

Le iniziative legate al nostro cinquantesimo anniversario  di Cosmetica Italia, che caratterizzeranno l’intero 2017, sono ispirate al concetto di una traccia che rimane nel tempo. 50 anni di storia della cosmesi si intrecciano infatti inevitabilmente con 50 anni di storia italiana, perché le aziende di Cosmetica Italia, con i loro prodotti e le loro innovazioni, sono da sempre nella vita di ogni individuo, tra gesti quotidiani e abitudini, come espressione di benessere e piccoli rituali di felicità.
Associati, partner e consumatori saranno coinvolti in diversi appuntamenti e iniziative. A Bologna, in particolare, inauguriamo presso Galleria Cavour dal 16 al 22 marzo l’installazione interattiva dedicata al cinquantenario di Cosmetica Italia:  un “luogo” per raccontarci e conoscere il consumatore, anche attraverso i social network,  ed esplorare le diverse sfaccettature del settore cosmetico con i suoi aspetti culturali, sociali ed economici.
L’installazione proseguirà poi il suo viaggio in altre due città italiane: a Milano in Galleria Vittorio Emanuele II dal 26 giugno al 2 luglio e a Roma in Galleria Alberto Sordi dal 6 al 12 novembre.